Vittorio Ricci

Vittorio Ricci

 

Vittorio Ricci (1859 –1925), originario di Terranuova Bracciolini (Arezzo), fu un compositore e insegnante di canto che svolse attività didattica in Italia e all’estero, insegnando per circa vent’anni a Edimburgo prima di stabilirsi a Firenze; qui insegnò, si dedicò alla composizione e all’attività di conferenziere, tenendo una serie di lezioni sulla storia della musica inglese e sulle forme musicali al British Institute, fra il 1920 e il 1925. Fra le sue opere didattiche pubblicò otto fascicoli di Solfeggi (ottenendo un premio per questa raccolta all’Esposizione di Torino del 1912), rappresentati nella biblioteca di Mario Castelnuovo-Tedesco, dove si trovano anche, in forma manoscritta, alcuni “Esercizi vocali giornalieri dal Daily Practice” di Ricci, tratti dai suoi tre volumi di Esercizi giornalieri per la produzione, sviluppo e cultura della voce.

 

Ricci Vittorio (a cura di), A Selection of Solfeggios, London 1911

 

 

Contattaci

Telefono e Fax

0552478264

E-mail:

info@lyceumclubfirenze.it

Firenze,

Palazzo Giugni Fraschetti,

via Alfani 48, primo piano