Arte

Presidente: Elisa Acanfora

Vicepresidente: Maria Claudia Bianculli

 

"Riconoscere un'opera d'arte è come riconoscere un amico".

Ispirandoci a questo principio, che invita alla frequentazione costante dell'opera d'arte, caro ai conoscitori, fondiamo la lettura del tema ampio e polisemico di questa annualità.

Amicizia e affinità elettive legano, o hanno legato, alle opere d'arte e ai loro autori, ma l'amicizia è vista anche come soggetto caro all'iconografia. L'arte, nella sua storia, ha spesso ritratto scene di pura amicizia. Facile pensare a Raffaello, e al suo Autoritratto con un amico del 1518, a Rubens, e al suo Autoritratto con amici oggi al Wallraf-Richartz Museum di Colonia, a Hayez, a Eustache Le Sueur, a Degas, a Renoir, a Picasso, a Schiele.

Non solo amicizia tra uomini, ma anche "complicità" femminile: Renoir, nella Jeune fille au piano, Klimt, ma anche Federico Zandomeneghi e Luigi Gioli ne hanno offerto testimonianze straordinarie, che restituiscono le occasioni e l'atmosfera in cui la donna della buona società viveva l'amicizia con altre donne.

Jorge Luis Borges ha scritto che "ogni persona che passa nella nostra vita è unica. Sempre lascia un po' di sé e si porta via un po' di noi...Questa è la più grande responsabilità della nostra vita e la prova evidente che due anime non si incontrano per caso".

In questa prospettiva, si inserisce anche la mostra, illustrata da uno specialista nello studio del costume – qual è il costumista Tiziano Musetti– volta alla riscoperta delle fotografie di moda, per lo più inedite, che Mario Nunes Vais (Firenze 1856-1932) lasciò al Lyceum e che si conservano ancora nel nostro archivio.

Il legame con l'arte del Novecento –un tema che ci ha visti impegnati con continuità in questi ultimi anni– verrà richiamato inoltre attraverso la collaborazione con la Fondazione Palazzo Strozzi: le esposizioni in corso saranno l'argomento di interventi mirati, anche a opera dei Curatori, e di percorsi guidati.

Fedeli allo stile del Lyceum, gli appuntamenti daranno attenzione a tutte le iniziative espositive presenti in città, rafforzando la rete di relazioni che ci unisce ad altre Istituzioni, attraverso conferenze e visite.

Verrà ulteriormente rinsaldato anche il rapporto con l'Accademia di Belle Arti di Firenze, attraverso le mostre dedicate al ciclo "Maestri e Allievi".

Siamo lieti, infine, di presentare la conferenza di Christian Greco, Direttore del Museo Egizio di Torino, che ci illustrerà i capolavori del più antico e prestigioso museo egizio del mondo.

 

 

Elisa Acanfora

 

Programma 2018:

Giovedì 1 febbraio, ore 18

ANDREA MUZZI, L’arte, l’amicizia e le idee

 

Giovedì 1 marzo, ore 18

Mostra: Maestri e Allievi dell’Accademia di Belle Arti di Firenze

In collaborazione con l’ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI FIRENZE

 

Giovedì 5 aprile

Conferenza sulla mostra Nascita di una Nazione. Arte italiana dal Dopoguerra al Sessantotto

In collaborazione con la FONDAZIONE PALAZZO STROZZI

 

Venerdì 13 aprile

Visita guidata alla mostra Nascita di una Nazione. Arte italiana dal Dopoguerra al Sessantotto

In collaborazione con la FONDAZIONE PALAZZO STROZZI

 

Giovedì 19 aprile, ore 18

Inaugurazione della mostra: Le fotografie di moda di Mario Nunes Vais al Lyceum

TIZIANO MUSETTI, Il costume storico nelle fotografie di Mario Nunes Vais

 

Giovedì 17 maggio, ore 18

CHIARA TOTI, Artiste e leggi razziali

In collaborazione con il Centro Studi Luigi Dallapiccola

 

Giovedì 11 ottobre, ore 18

Conferenza sulla mostra Marina Abramović

In collaborazione con la FONDAZIONE PALAZZO STROZZI

 

Venerdì 19 ottobre

Visita guidata alla mostra Marina Abramović a Palazzo Strozzi

In collaborazione con la FONDAZIONE PALAZZO STROZZI

 

Sabato 20 ottobre, ore 18.30

CHRISTIAN GRECO, Il Museo egizio di Torino

 

Giovedì 8 novembre, ore 18

Mostra Maestri e Allievi dell’Accademia di Belle Arti di Firenze

In collaborazione con l’ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI FIRENZE

 

 

 

Contattaci

Firenze,

Palazzo Giugni Fraschetti,

via Alfani 48, primo piano

Telefono e Fax

0552478264

E-mail:

info@lyceumclubfirenze.it